Mobilità sostenibile

Cos’è la mobilità sostenibile

La mobilità sostenibile è il modello ideale di un sistema di trasporti che riduce al minimo l’impatto ambientale, massimizzando l’efficienza, l’intelligenza e la rapidità degli spostamenti.

Il World Business Council for Sustainable Development la definisce così: “Mobilità sostenibile significa dare alle persone la possibilità di spostarsi in libertà, comunicare e stabilire relazioni senza mai perdere di vista l’aspetto umano e quello ambientale, oggi come in futuro”.

28dca8_a36e8bb6b1074303abdff40c916fc256-mv2_d_2508_1672_s_2

Il problema

Il settore dei trasporti consuma un quinto dell’energia primaria prodotta nel mondo. Il 40% di questa viene usata dal traffico urbano.

Dimezzare il consumo di carburante dei nuovi veicoli in 20 anni è possibile, basta spingere i governi a investire sulle tecnologie già disponibili, come i motori ibridi o elettrici. Consumare meno petrolio vuol dire vivere in un mondo più sicuro, stimolare l’economia, contrastare il cambiamento climatico, ridurre il Pm10 da traffico veicolare che secondo tutti gli studi scientifici è collegato a gravi danni alla salute.

La bicicletta elettrica

Una bici elettrica è una bici con un motore che assiste la pedalata. Per questo è chiamata anche “bici a pedalata assistita”. Non è paragonabile a un motorino o a un ciclomotore elettrico, perché il motore della bici elettrica si attiva solamente quando si pedala, infatti non ha targa ne casco (anche se noi ne promuoviamo e consigliamo l’uso).

Si tratta di un mezzo ecologico, rapido e divertente. Non ci credi? Corri a provare! 🙂

28dca8_ff71bcc1aee9442ca56ce39ea5cdf894-mv2